• +39 338.2087926
  • info@villasavarino.it

Un treno speciale per il festival dei libri “A Tutto Volume”

festival dei libri treno a tutto volume

Un treno speciale per il festival dei libri “A Tutto Volume”

In occasione del Festival letterario di Ragusa in programma questo fine settimana dal 15 al 17 Giugno, saranno oltre cinquanta gli appuntamenti letterari complessivamente inseriti nel programma firmato da Alessandro Di Salvo, ideatore e promotore della manifestazione, e dalla Fondazione degli Archi assieme ai tre “guest director” Loredana Lipperini, Massimo Cirri e Tiziano Scarpa, che hanno scelto alcuni degli autori.

Per questo atteso evento è stato messo a disposizione un treno speciale, il treno “A Tutto Volume”. Un treno particolare che porterà i visitatori e gli appassionati di libri da Siracusa a Ragusa. La IX edizione del festival dei libri “A Tutto Volume” è ormai diventata tra le più importanti e attese manifestazioni in tutta l’Italia. “A Tutto Volume” accosta sin dalla prima edizione la bellezza architettonica e naturalistica del territorio al fascino dei libri. Gli eventi infatti si svolgeranno in diversi punti del centro storico di Ragusa Superiore – la città nuova ricostruita dopo il terremoto – intorno alla Cattedrale di San Giovanni Battista e di Ibla – il quartiere antico dall’anima barocca – tra Piazza Duomo, la chiesa di San Vincenzo Ferreri, Piazza Pola e i Giardini Iblei. Durante il giorno, invece, i visitatori potranno scegliere di raggiungere la costa (con il mare Bandiera Blu) o immergersi in uno dei tanti percorsi naturalistici ed enogastronomici. Il treno “A Tutto Volume” messo a disposizione per questa manifestazione è programmato solo per la giornata di Domenica 17 Giugno e utilizzerà le antiche carrozze degli anni ’30 offrendo così un’esperienza particolare ai visitatori.

locandina treno festival a tutto volume

 

Il tutto è organizzato nei minimi particolari e a tutti i viaggiatori del treno “A tutto Volume” verrà regalato un libro mentre durante il tragitto in treno sono previsti dei reading con lo scrittore Michele Arezzo. Una volta arrivati in stazione ci sarà un autobus messo a disposizione che porterà i visitatori al centro storico di Ragusa Ibla, dove potranno partecipare a delle degustazioni e vistare le bellezze barocche della città. Nel pomeriggio invece sarà possibile assistere ai vari incontri del festival, con la possibilità di poter incontrare anche gli autori per un ulteriore scambio culturale e per qualche autografo. Inaugura la manifestazione Daria Bignardi che racconterà ai lettori “Storia della mia ansia” accompagnata da Loredana Lipperini che condurrà anche gli appuntamenti con Annamaria Testa e Gianfranco Calligarich. A chiudere sarà Paolo Mieli con un’innovativa interpretazione della storia d’Italia. Gli autori presenti saranno: Vito Mancuso (Il bisogno di pensare, Garzanti), Giorgio Ieranò (Arcipelago, isole e miti del Mar Egeo, Einaudi), Mirko Zilahy (Così crudele è la fine, Longanesi), Massimo Bubbola (Ballata senza nome, Frassinelli), Filippo La Porta ( Il bene e gli altri, Bompiani), Tiziana Ferrario (Orgoglio e pregiudizi, Chiarelettere), Vincenzo Visco (Colpevoli evasioni, Università Bocconi Editore). Il treno “A Tutto Volume” passerà anche in alcune città Patrimonio dell’Unesco come Noto, Ispica, Scicli, Modica.

Un’esperienza da non perdere. Per ulteriori info sulla manifestazione: http://www.atuttovolume.org/ecco-tutti-gli-autori-della-prossima-edizione-di-a-tutto-volume/

Se volete approfittare dell’evento per soggiornare al B&B Villa Savarino e proseguire con il tour della Sicilia Orientale verificate la disponibilità: http://www.villasavarino.it/prenota-bb-mare-di-sicilia/

sergiodifalco

Translate »